Notizie da non perdere

15 Giochi che hanno sviato i giocatori con falsi screenshot

Scritto da in data 13 Aprile 2018 0 1099 Views

Le cose non sono sempre le stesse, specialmente con gli screenshot di questi giochi.

 

La pubblicità e il marketing sono diventati così importanti per le maggiori versioni della tripla A che rivaleggiano con i film di Hollywood di grosso budget. Proprio come Hollywood e le strane scene di un trailer che non sono mai state viste nel film, l’industria del gioco è stata un po ‘infedele nei confronti dei suoi prodotti reali. Che si tratti di regolazioni e effetti sfacciati o di una correzione del colore più sottile, diamo un’occhiata a 15 occasioni in cui gli sviluppatori hanno ingannato i giocatori con falsi screenshot.

 

Far Cry 4 – Ubisoft Montreal

Perché non iniziare con un particolare screenshot, caratterizzato da un gameplay cooperativo con i giocatori dei buzzer, che è stato al centro di un articolo di Kotaku su una carrellata professionale? Questo colpo di Far Cry 4 aveva i bordi morbidi sui bossoli e il lampo sulle pistole, effetto che si estendeva ai rotori del cicalino. Questa è solo la punta dell’iceberg per Ubisoft, quindi non preoccuparti.

Madden NFL 06 – EA Tiburon

Il gioco che ha dato il via a tutto, il Madden 06 di EA ha avuto uno screenshot che è stato pubblicizzato come un vero gameplay sin dall’inizio. Penny Arcade avrebbe coniato il termine vedendoli e confrontandoli con il gioco reale, che non aveva affatto la stessa fedeltà. EA è stato un po ‘meglio con questo negli ultimi tempi, ma utilizza ancora la pratica di tanto in tanto.

Far Cry 3 – Ubisoft Montreal

Certo, non è come se Ubisoft fosse nuovo al gioco. Gli screenshot iniziali di Far Cry 3 comprendevano cani che attaccavano il giocatore con impressionanti sfocature e dettagli. Ciò non tiene conto dei bordi smussati o del motion blur sul machete del giocatore. O la qualità simile alla pittura al fuoco in lontananza.

No Man’s Sky – Hello Games

La controversia relativa al No Man’s Sky di Hello Games era semplice: molti giocatori ritenevano che le caratteristiche di gioco mostrate in schermate come battaglie di flotte, animali di grossa taglia e alcuni scenari non fossero effettivamente nel gioco. Valve avrebbe rinnovato la sua politica di Steam per spingere per veri e propri screenshot di gioco, ma un’indagine della Advertising Standards Authority nel Regno Unito ha rilevato che gli schermi non “esageravano l’esperienza del giocatore prevista”. Prendi quello per quello che vuoi.

Haze – Free Radical Design

Ah, l’era degli assassini di Halo, quando tutti hanno tentato il one-up classico sparatutto in prima persona di Bungie. Free Radical Design, che è diventato famoso con il franchise TimeSplitters, ha cercato di essere all’altezza di questo moniker con Haze. Sfortunatamente, l’esclusiva per PS3 non aveva il livello di chiarezza o nitidezza più vicino a quello che gli schermi avevano promesso. L’infame museruola soffusa lampeggia sulle pistole, ma le consegna via piuttosto rapidamente.

The Getaway – Team Soho

Quando The Getaway è stato annunciato, tutti volevamo credere che quegli ambienti e i dettagli dell’auto fossero reali. Anche se fosse l’era della PlayStation 2, volevamo credere. Il gioco attuale non è così acuto o anti-alias, tuttavia, con trame ambientali piatte, trame sfocate dei veicoli e una presentazione squallida in generale. Pensare che lo sviluppatore abbia ritardato il rilascio di 27 mesi al fine di catturare tutta Londra a “alta risoluzione”.

The Witcher 3: Wild Hunt – CD Projekt RED

Quando CD Projekt RED ha presentato per la prima volta The Witcher 3: Wild Hunt, siamo rimasti sbalorditi dall’incredibile dettaglio dei suoi effetti particellari, delle trame dell’erba, dell’armatura di Geralt, cosa avete. Naturalmente, quando il gioco era più vicino al rilascio, l’ultima serie di screenshot appariva meno dettagliata. Sebbene una diversa scala di rendering o una tale ragione sia stata utilizzata per giustificare il cambiamento, è ovvio che The Witcher 3 al momento del lancio appariva notevolmente meno impressionante di precedenti screenshot e filmati. Per fortuna, nel complesso è ancora un gioco di grande effetto.

Titanfall 2 – Respawn Entertainment

Per quanto ci piacesse Titanfall 2, gli screenshot iniziali non possiedono esattamente il tipo di qualità del colore presente nel gioco reale. Questo non vuol dire che il gioco stesso non abbia un bell’aspetto – è decisamente un enorme passo avanti rispetto al primo Titanfall. Tuttavia, la correzione del colore (in particolare le folle quantità di contrasto), la nitidezza e gli effetti in alcune immagini sembravano un po ‘troppo accentuate rispetto alla versione attuale.

Borderlands 2 – Gearbox Software

Gearbox Software è stato un po ‘famoso per i consumatori ingannevoli (ne parleremo tra poco). Per Borderlands 2, uno screenshot per la missione “Dam Fine Rescue” è stato utilizzato per le sue elevate quantità di contrasto. Anche se quella scena reale si svolge più o meno come tale nel gioco, la mancanza di aliasing e tutto è così chiaro. Ancora una volta, Borderlands 2 può sembrare abbastanza buono – per il suo tempo, appunto – ma questo tipo di miglioramento dell’immagine non si sente stilisticamente come avrebbe voluto essere.

Split/Second – Black Rock Studio

Che cosa succede nel mondo alle immagini di Split / Second? Uno scatto particolare ha troppa correzione del colore e lucentezza, insieme a uno strano effetto vignetta. Il gioco in sé è abbastanza elegante, ma alcuni schermi appaiono sfocati e sforzati di catturare quel “senso di velocità” piuttosto che, in realtà, presentare il gioco così com’è. Qual è l’opposto di ciò che le balene intendono così andiamo avanti.

MotorStorm – Evolution Studios

Nel passato, prima che le società (alcune di loro comunque) chiarissero se i video dell’annuncio fossero pre-renderizzati CG o il gameplay reale, giochi come MotorStorm sulla PS3 sembravano davvero fantastici. Gli screenshot della presentazione E3 2005 – ironicamente lo stesso anno in cui è stato presentato Killzone 2 – indicavano un gioco che sembrava troppo bello per essere vero. Per farla breve, lo erano.

Killzone 2 – Guerrilla Games

Guerrilla Games non è sempre stato conosciuto per il suo forte design mondiale aperto e per i dinosauri robotici. Invece, stava creando presentazioni Killzone 2 graficamente ricche che non rappresentavano il gioco vero e proprio … da molto tempo. L’amministratore delegato Herman Hulst sarebbe stato il proprietario del controverso trailer dell’E3 2005, ma il gioco reale ha stabilito uno standard abbastanza buono per i giochi PS3.

Aliens: Colonial Marines – Gearbox Software

Aliens: Colonial Marines sembrava così fuorviante nella sua versione finale da precedenti dimostrazioni che in realtà ha innescato una causa. Perfino gli screenshot erano altamente abbelliti, sia che si trattasse della battaglia Loader contro gli Xenomorfi, sia di veri e propri scontri a fuoco contro gli alieni. Il gioco non aveva nulla a che vedere con il livello di dettaglio, illuminazione e atmosfera promesso da quegli schermi. Oh ed è stato uno dei peggiori giochi mai realizzati. Non posso dimenticarlo.

The Crew – Ivory Tower

Il lancio di The Crew è stato impantanato con una serie di problemi, come ci si può aspettare da un persistente titolo online, ma il marketing avrebbe dovuto essere il primo segno di guai. Le schermate apparivano impeccabilmente composte da macchine raggruppate magnificamente insieme. Erano inoltre presenti i soliti bordi morbidi per aspetti come rotori di piani mobili e simili. Nel frattempo, nel gioco vero e proprio al momento del lancio, i giocatori hanno avuto problemi a rimanere uniti anche a causa di disconnessioni del server.

Far Cry Primal – Ubisoft Montreal

Un altro titolo di Far Cry? Dì che non è così Ubisoft! Far Cry Primal ha fatto cose piuttosto interessanti con le sue balene, dai soliti bordi perfettamente lisci all’abbondanza di fiori che irradiavano. Anche l’illuminazione sembrava perfetta per mettere in risalto i dettagli appropriati. Ancora una volta, il gioco attuale sembra … buono ma non è neanche lontanamente sorprendente come indicano i suoi screenshot iniziali.

Lascia un commento su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.