Notizie da non perdere

Come faccio a fare soldi con Instagram

Scritto da in data 1 Settembre 2018 0 765 Views

Se te lo avessero detto non più tardi di 4 o 5 anni fa, saresti scoppiato in una fragorosa risata. Sentirsi dire che con le foto su Instagram saresti potuto diventare ricco o, quanto meno, avresti potuto inventarti un lavoro, ti avrebbe fatto quanto meno sorridere, se non ridere. Poi, il fenomeno degli influencer è giunto anche alle nostre latitudini e fare soldi con Instagram non è più così assurdo come poteva apparire qualche tempo fa. Un esempio su tutti: Chiara Ferragni, l’influencer italiana più celebre e tra i 10 più pagati al mondo, guadagna anche 12 mila euro per ogni post sponsorizzato.

Per queste ragioni, potresti esserti domandato come fare soldi con Instagram. Ebbene, per guadagnare con il social network, devi prima sapere come diventare influencer. Le due azioni, infatti, sono strettamente collegate l’una con l’altra. Nessuna azienda sarà disposta a pagarti o sponsorizzare un tuo post se non hai un ampio seguito e i tuoi post non hanno un numero di like o commenti adeguati. Insomma, se la reach di ciò che pubblichi non è elevata, le possibilità di guadagnare con Instagram sono ridotte al lumicino. Vediamo dunque cosa è necessario fare per diventare popolari e famosi su Instagram.

 

Come fare soldi con Instagram

Per riuscire nell’impresa di monetizzare i tuoi post e fare soldi con Instagram, devi prima di tutto capire come farsi conoscere sul social network. Inoltre, devi sapere come si fa ad avere più visualizzazioni sui post, sui video e sulle Storie che si condividono con i follower.

Si tratta di un percorso lungo e non privo di ostacoli: dovrai dunque armarti di pazienza, costanza e avere un bel pò di tempo a tua disposizione. Instagram dovrà diventare il tuo lavoro (se non il primo, quanto meno il secondo). Ad esso, dovrai dedicare più di qualche ora nel corso della giornata. Se sei convinto di potercela fare, allora perché non provarci? Ecco cosa devi fare per iniziare.

Contenuti di qualità

Certo, fare soldi con Instagram è più facile a dirsi che a farsi. Ma se così non fosse, diventare influencer sarebbe facilissimo e di sicuro non avresti bisogno dei miei consigli. Il punto di partenza per scoprire come guadagnare con Instagram è rappresentato dai contenuti, ovvero foto, video, Storie e dirette. Devono essere di qualità e pubblicati regolarmente.

Prima di tutto, crea un calendario editoriale di almeno 2 o 3 mesi. Prevedi pubblicazioni regolari, magari con qualche buco per una pubblicazione estemporanea di tanto in tanto. In questo modo, i tuoi follower vedranno che le pubblicazioni non saranno casuali e attenderanno il tuo prossimo post. Inoltre, crea un mix di contenuti tra le varie possibilità offerte da Instagram. Punta sui video, più indicati per finire nella sezione Esplora di Instagram, ma senza disdegnare immagini (modificate con i giusti filtri) e, soprattutto, Storie e dirette, che ti consentiranno di avere una maggiore interazione con il tuo pubblico. Potresti usare anche IGTV.

Prima di pubblicare, però, chiediti sempre se si tratta di un contenuto degno di essere pubblicato o meno. Chi visita il tuo profilo dovrà accorgersi, sin dalla prima occhiata, che si tratta di un account curato e seguito e non di un qualcosa completamente casuale.

Profilo bello

I consigli per avere un bel profilo Instagram sono i più utili, perché ti possono davvero aiutare nel fare soldi con Instagram. Alcuni te li ho già dati nel punto precedente (piano editoriale e contenuti di qualità), ma non sono gli unici.

Dovrai scegliere un nome utente adatto. Se non vuoi usare il tuo nome, scegline uno facile da ricordare e, se non dovesse funzionare, cambialo. Inoltre, dovrai usare una foto profilo che “faccia colpo” e una biografia adeguatamente curata, che faccia capire agli utenti cosa fai e di cosa ti interessi. Anche l’aspetto grafico, però, vuole la sua parte: quando crei il piano editoriale, tieni conto dell’organizzazione delle foto, dei loro colori e dei soggetti presenti al loro interno. Solo così riuscirai ad avere un account bello per attirare un maggior numero di persone, avere più likee, al contempo, fare soldi con Instagram.

Connettersi con gli altri

Instagram non è un universo a sé stante: spulciando tra le impostazioni della piattaforma social, scoprirai che è possibile collegare il tuo profilo con quello di altri social network, tipo Facebook e Twitter. In questo modo, puoi far conoscere ancora di più le tue foto e raggiungere un pubblico ancora più ampio, riuscendo magari a fare soldi con Instagram in poco tempo.

Una volta che il numero dei tuoi follower inizia a crescere, ricordati di stimolare i tuoi utenti invitandoli all’interazione. Nelle didascalie delle foto, inserisci delle call to action specifiche, che portino chi ti segue a lasciare un commento o un like. E ricordati di rispondere sempre a tutti: dimostrerai interesse nei confronti dei tuoi seguaci, facendoti vedere attivo e pronto a raccogliere i loro suggerimenti.

Far crescere i follower

Quota 10.000. Questa è la soglia minima di follower che devi avere per poterti considerare un influencer (o quasi) in grado di fare soldi con Instagram. La cifra, ovviamente, non è indicata a caso. Si tratta del numero minimo di seguaci per poter inserire i link nelle Storie e iniziare a promuovere prodotti in maniera più puntuale ed efficace.

Ti chiedi come aumentare i follower? Rileggi tutti i consigli e i trucchi che ti ho dato sinora e prova a metterli in pratica. Crea contenuti di qualità, basandoti su un preciso piano editoriale che copre almeno due o tre mesi di programmazione, in modo da avere un profilo ordinato e che appaia bello agli occhi di chi ti visita. Insomma, un profilo “acchiappa like”. Vedrai che pian piano, la voce comincerà a spargersi.

Collaborazioni

Una volta raggiunto un numero sufficiente di follower (non necessariamente i 10 mila che ti ho detto, ma quanto meno alcune migliaia), per fare soldi con Instagram, inizia a contattare le aziende che potrebbero essere interessate alle tue pubblicazioni. Cerca di attivare una collaborazione con te. Almeno inizialmente, dovrai essere tu a proporti e sperare che siano attratte dal tuo bel profilo Instagram.

Se le prime collaborazioni dovessero dare i loro frutti e dovessero avere il giusto ritorno in termini di reach e contatti, non preoccuparti più di tanto. Continua a lavorare sodo, perché saranno le aziende a contattarti, proponendoti sponsorizzazioni e articoli in prova. E quando sarà il momento giusto, sfruttando anche la viralità che i post sponsorizzati potranno darti, riuscirai a guadagnare con Instagram cifre importanti, che ti permetteranno di costruire un marchio e diventare così un’azienda del settore.

Autore articolo

Fr3nkMara
Fr3nkMara
Amante della fotografia, film, videogiochi e fumetti da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk. Amo far passare le cose che mi piacciono e mi fanno stare bene attraverso la scrittura. Do molte cose per scontate, ma non si smette mai di imparare, no?!

Lascia un commento su Facebook

  Phone
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.