Notizie da non perdere

Samsung Galaxy S10: arriva il suo processore, è un mostro di potenza

Scritto da in data Novembre 16, 2018 0 601 Views

Spuntano altri dettagli tecnici su Samsung Galaxy S10, in particolare sulla CPU che sembra avere una netta evoluzione, come giusto che sia.

 

 

Continuano le evoluzioni tecnologiche in casa Samsung.  Si parla adesso del processore che si troverà all’interno del Samsung Galaxy S10, che a quanto pare è destinato a sconvolgere alquanto i rapporti di forza nel mercato mobile. Si tratta dell’Exynos 9820, che peraltro sembra affidarsi stranamente a un processo produttivo a 8nm, laddove la maggior parte della concorrenza è passata ai 7nm. In ogni caso, sembra comunque dare del filo da torcere all’A12 Bionic di Apple e al Kirin 980: l’Exynos 9820 sarà più veloce del 20% su core singolo e del 15% in multi-core rispetto al predecessore e più efficiente del 40% dal punto di vista del consumo di energia.

Nelle scorse ore è tornato a parlare del nuovo flagship sudcoreano, Evan Blass. Per chi non lo sapesse è uno dei “leaker” più affidabili in assoluto, autore di una lista innumerevole di rumor che poi si sono verificati corretti. Secondo Blass, in arte @evleaks su Twitter, Galaxy S10 avrà un inserto sotto al display sia per la fotocamera frontale, in contrapposizione alla notch utilizzata sui dispositivi della concorrenza, sia per il sensore d’impronte.

La GPU a corredo è una Mali-G76 in grado di incrementare le performance del 40% ed essere più efficiente dal punto di vista energetico del 35%. Il nuovo chip supporta anche connessioni più veloci fino a 2.0Gbps, anche se in questo caso bisogna vedere gli operatori che possono sostenere tali velocità. Exynos 9820 ha un supporto esteso per i codec video, in grado di codificare e leggere video 4K a 150 frame al secondo o video da 8K a 30 frame al secondo, con una resa dei colori a 10-bit. Tuttavia, uno dei punti di forza maggiore risiede nell’intelligenza artificiale, con l’utilizzo di una neural processing unit (NPU) che si occupa dei compiti da IA con una velocità maggiore di sette volte su Galaxy S10 rispetto al predecessore presente sul Galaxy S9. Secondo quanto riportato da Samsung, la produzione di massa dell’Exynos 9820 inizierà verso la fine del 2018.

Autore articolo

Fr3nkMara
Fr3nkMara
Amante della fotografia, film, videogiochi e fumetti da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk. Amo far passare le cose che mi piacciono e mi fanno stare bene attraverso la scrittura. Do molte cose per scontate, ma non si smette mai di imparare, no?!

Lascia un commento su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.