Notizie da non perdere
  • Home
  • Cinema
  • Venom, Trailer Breakdown: le caratteristiche
24 Aprile 2018

Venom, Trailer Breakdown: le caratteristiche

Scritto da 0 1096 Views

 

 

Il trailer completo di Venom è stato rilasciato, e oltre a darci finalmente una buona occhiata a Tom Hardy in modalità simbiote, ha rivelato un sacco di cose sulla trama dello spinoff cattivo di Spider-Man di Sony.

Il primo in quello che lo studio spera di essere un universo condiviso completo, c’è stato un sacco di mistero e confusione su cosa sia esattamente Venom: che cosa sta portando Tom Hardy? È nella MCU? Come fai un film su un cattivo? Il primo teaser trailer ha quindi ottenuto una risposta piuttosto mista da parte dei fan, data la sua completa mancanza di Venom, ma anche lo stile generale monotono. Lo stesso non si può dire del nuovo trailer, che promette un adattamento cinematografico dei talenti di Hardy.

 

Apriamo con quello che era il punto focale del teaser e una parte essenziale di ogni storia di Venom: l’arrivo del simbionte sulla Terra. Nel film, sembra venire come parte di un incidente più grande. Per quanto riguarda esattamente da dove viene, è difficile da capire. Sembra essere creato dall’uomo, quindi potrebbe essere una navicella spaziale che in qualche modo ha catturato il simbionte (una delle serie animate di Spider-Man), anche se questo potrebbe essere un primo segnale del film che tira fuori un ricordo dai fumetti Ultimate e in realtà essere un prodotto terrestre.

 

LIFE; LA FONDAZIONE AFFERMA IL SIMBIONTE

Da qualunque parte provenga, il simbionte è tolto dall’incidente nei contenitori (ancora, non è chiaro se è così che vengono trovati o se lo contengono) dalla Fondazione Vita . Un gruppo cattivo di Spider-Man, Life aveva molti schemi ma uno dei più famosi è la manipolazione dei simbionti, che probabilmente vedremo qui.

Nel trailer, la collezione è sovrasfruttata dal direttore della Fondazione, Carlton Drake, che dice: “Grazie per averci portato insieme in questo momento. È un momento che tanti hanno sognato di reclamare. La storia inizia oggi. “È la modifica del trailer, quindi dobbiamo stare attenti a leggere troppo nella collocazione del dialogo, e in effetti questo lo mantiene vago su quale sia la loro precedente connessione con il simbionte, sebbene il furto di esso suggerisca esperimenti a sostegno di porcellini .

 

EDDIE BROCK: REPORTER

A differenza della precedente versione su grande schermo di Eddie Brock di Spider-Man 3, il personaggio di Tom Hardy è in realtà un reporter come nei fumetti (Topher Grace era un fotografo). Questo elemento fedele è stato la chiave dell’intrigo iniziale nel progetto, e nel nuovo trailer otteniamo un senso dello stile di interviste al sondaggio di Brock. Anne lo avverte la sera prima di intervistare Drake per non mettersi nei guai, ma non sembra ascoltarlo, saltando dritto verso domande indesiderate. Nelle stesse parole di Eddie, “Seguo le persone che non vogliono essere seguite.” Riferendosi alle partite di football del college, non lo è.

 

SAN FRANCISCO

Anche se essere un cattivo di Spider-Man tende ad avere Venom associato a New York City, non è qui che risiede il film di Eddie Brock. Entrambi i trailer hanno fatto il punto di essere ambientati a San Francisco, con The City by the Bay che ha fatto da sfondo. Questo potrebbe sfidare chi non ha familiarità con Eddie, ma si adatta bene ai fumetti; è cresciuto a San Francisco e vi è tornato dopo essere stato contagiato da Venom, dove ha incontrato per la prima volta Life Foundation. Quello faceva parte dell’arco di Lethal Protector, che qui stiamo ottenendo una qualche forma di adattamento.

 

VENOM

E, infine, dopo quasi due trailer completi, otteniamo il nostro look corretto su Venom. In una parola, perfetto. Il simbionte si avvolge attorno alla testa di Brock, non somigliante a quella di Pennywise, e poi tutto si blocca in posizione per formare un sorprendente e grazioso comico commento sul personaggio: grandi occhi obliqui, serie multiple di denti giganti, una grossa lingua serpeggiante e pelle che luccica e si muove di sua spontanea volontà.

 

 

Cosa aspettarci da una pellicola tanto attesa quanto emozionante, se il trailer (che troverete in calce) ci ha dato un assaggio di quello che potremmo visionare, le critiche saranno altrettanto giuste come i pareri sulla foto in primo piano del nostro calzante Venom?

 

 

Autore articolo

Fr3nkMara
Fr3nkMara
Amante della fotografia, film, videogiochi e fumetti da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk. Amo far passare le cose che mi piacciono e mi fanno stare bene attraverso la scrittura. Do molte cose per scontate, ma non si smette mai di imparare, no?!

Lascia un commento su Facebook

  Cinema
Articolo Successivo

Ant-Man e The Wasp: il nuovo spot tv

21 Maggio 2018 0
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.