Notizie da non perdere

Windows XP: ecco come sarebbe oggi immaginato in un concept

Scritto da in data Maggio 16, 2018 0 331 Views

Sebbene ormai non più supportato da parecchi anni Windows XP è uno dei sistemi operativi Microsoft più apprezzato di sempre. Ecco come sarebbe oggi, immaginato in un video concept.

 

Rilasciato nella fine del 2001, ere fa in ambito informatico, Windows XP ha ancora oggi un posto nei cuori di molti utenti nostalgici e non più giovanissimi. Microsoft ne ha cessato il supporto nel 2014, dopo aver rimandato la data, e ancora nel 2018 non sono in assoluto in pochi ad utilizzarlo. È una delle release più apprezzate di Windows, se non la più apprezzata, ed è probabilmente per questo che il canale Avdan lo ha immaginato in chiave moderna.

Il video mostra Windows XP 2018 Edition, un sistema operativo moderno caratterizzato da animazioni fluide ed elementi grafici estremamente piatti, il tutto abbinato – però – ai colori saturi che rendevano Windows XP una grande novità per quanto riguarda le piattaforme desktop di Microsoft. La release immaginata da Avdan è una via di mezzo fra Windows 10, con alcuni suoi elementi “Fluent” e le grosse tile per il Menu Start, in congiunzione ai colori classici di XP e ad alcuni suoi elementi distintivi.

Nel video c’è anche l’icona di Cortana, si vedono anche alcune applicazioni, come il client e-mail nativo o il file explorer. È naturalmente da specificare che quello che appare nel video è solo un concept non realmente funzionante, e non c’è nessun progetto da parte di Microsoft per portare l’interfaccia di Windows XP sulle versioni attuali, anche se a qualcuno potrebbe piacere questo ritorno al passato.

 

Fonte

Autore articolo

Fr3nkMara
Fr3nkMara
Amante della fotografia, film, videogiochi e fumetti da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk. Amo far passare le cose che mi piacciono e mi fanno stare bene attraverso la scrittura. Do molte cose per scontate, ma non si smette mai di imparare, no?!

Lascia un commento su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.